Orario lezioni

ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ E DEGLI ORARI

Scuola dell’Infanzia
ORARIO
La Scuola dell’infanzia attua il seguente orario:
8,00 – 13,00 orario ridotto, fino all’erogazione del servizio mensa con la compresenza delle docenti;
8,00 – 16,00 orario normale, dopo l’erogazione del servizio mensa con la compresenza delle docenti dalle ore 11,00 alle ore 13,00.
I docenti effettuano giornalmente dei turni secondo un calendario prestabilito e deliberato collegialmente.

L’insegnamento della Religione Cattolica viene svolto dalla docente titolare disponibile a tale insegnamento o dalla docente incaricata Bonea Maria Antonietta per ore 1,30 settimanale a sezione.

GIORNATA TIPO

La compresenza viene utilizzata secondo due diverse modalità di gestione, come momento di arricchimento e di diversificazione dell’attività didattica a vantaggio dei soggetti con carenze o con difficoltà di apprendimento, e in favore dei bambini diversamente abili:
● il docente “aggiunto” esercita, in sezione, compiti di appoggio, ossia di tutoring: coordinando il docente di sezione nell’attività programmata.
● Divisa la sezione in gruppi (secondo una data discriminante, es. fascia d’età, compito, livello ecc) il docente aggiunto opera con un gruppo della sezione, in sezione o in altro ambiente, previa programmazione.

Scuola primaria

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA ORARIA

Sulla base della normativa vigente (L.148/90; DPR 275/99; L. I33/2008; L.169/2008; D.P.R. 89/2009) e delle risorse professionali in organico, il Collegio stabilisce :
a) n. 27 ore curricolari/obbligatorie;
b) n° 3 ore opzionali diversificate per classe e integranti le discipline curricolari (vd. infra, tabella “Quantificazione oraria disciplinare – Ore curricolari/obbligatorie+opzionali” );
c) conservazione, per le classi 5^, dell’assetto organizzativo avviato negli anni precedenti, caratterizzato dalla prevalenza oraria di un docente in una classe;
d) per le classi prime, seconde , terze e quarte : assetto organizzativo (per un tot. di 30h.) caratterizzato dalla presenza del docente “unico/prevalente” in contitolarità con il docente di Lingua Straniera, di Religione Cattolica e con il docente di completamento ;
e) costituzione di una classe 1^ , una classe 2^ e una classe 3^ a TEMPO PIENO (N°40 ore);
f) considerazione della classe prima quale anno di raccordo con la scuola dell’infanzia.
g) accorpamento delle discipline in funzione di una qualificata offerta formativa.

Scuola secondaria di 1^ grado “S. Morelli”
Sulla base delle ultime disposizioni ministeriali, nel corrente anno scolastico è attuata la seguente offerta formativa per tutte e tre le classi: