Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19

a) le attività didattiche in presenza della scuola primaria e secondaria di I grado sono sospese dal 30 ottobre fino al 24 novembre 2020;
b) le scuole dell’infanzia restano escluse da tale provvedimento in quanto la frequenza non è obbligatoria.
Pertanto, alla luce di quanto disposto dalla suddetta ordinanza, le attività didattiche, salvo diverse disposizioni legate all’evoluzione epidemiologica, vengono così rimodulate:
1) per la scuola primaria e secondaria di I grado si passa alla didattica integrata DDI secondo quanto programmato dai dipartimenti a settembre nel rispetto delle linee guida della DDI;
2) per la scuola dell’infanzia si procede con l’orario ridotto adottato nella fase di avvio del corrente anno scolastico
La presente comunicazione ha carattere di urgenza, pertanto si prega di darne la massima diffusione.
Si ringrazia per la collaborazione