EMERGENZA COVID

MIUR: RIENTRIAMO A SCUOLA

EMERGENZA COVID 19 – ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE – PUGLIA N. 41 del 04 FEBBRAIO 2021

Ai sensi dell’art. 1 dell’Ordinanza in oggetto, richiamante l’osservanza applicativa del DPCM 14 Gennaio 2021, da lunedì 8 febbraio e sino a tutto il 20 febbraio 2021 tutte le attività didattiche saranno svolte IN PRESENZA.
Inoltre, così come specificato dal punto 2 dell’Ordinanza in oggetto, l’istituzione scolastica garantisce il collegamento online in modalità sincrona per tutti gli alunni le cui famiglie richiedano espressamente per i propri figli di adottare la Didattica Digitale Integrata (DDI).
Tale scelta è esercitata una sola volta e per l’intero periodo di vigenza di detta Ordinanza dall’ 8 Febbraio al 20 Febbraio 2021.
INDICAZIONI OPERATIVE:
1) Le famiglie che lo riterranno opportuno, nel rispetto della normativa di cui sopra, potranno fare richiesta di attivazione della DDI per le settimane dall’8 al 20 febbraio 2021 compilando, entro le ore 23.00 di DOMENICA 07 FEBBRAIO 2021, il modulo al seguente link:

https://forms.gle/U9ShMAUt9UgepDXh6

2) L’attivazione del collegamento per effettuare la DDI da parte dei docenti avverrà solo dopo aver acquisito la richiesta da parte delle famiglie interessate.

3) Si puntualizza inoltre che, per tutta la durata delle attività didattiche in presenza, si dovrà continuare a mettere accuratamente in atto tutte le norme di sicurezza da protocollo:distanziamento fisico di almeno 1 metro; igienizzazione frequente delle mani; aerazione ripetuta degli ambienti; uso obbligatorio della mascherina sia fuori che all’interno della classe (art.2 DPCM 03 Novembre 2020).
Si confida in una fattiva collaborazione da parte di tutti e si porgono cordiali saluti.

F.to Il Dirigente Scolastico
Prof. Girolamo D’Errico
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Allegati:
Scarica questo file (Circolare 06 Febbraio 2021 - Carovigno.pdf)Circolare 06 Febbraio 2021 – Carovigno.pdf [ ] 807 kB

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

EMERGENZA COVID 19 –ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE -PUGLIA N.21 del 22 GENNAIO 2021

Citazione

Ai sensi dell’art. 1 dell’Ordinanza in oggetto, richiamante l’osservanza applicativa del DPCM 14 Gennaio 2021,da lunedì 25 Gennaio fino a sabato 06 Febbraio tutte le attività didattiche saranno svolte IN PRESENZA, con lo stesso assetto orario giornaliero in essere fino al 22 gennaio scorso. Inoltre, così come specificato dal punto 2 dell’Ordinanza in oggetto, l’istituzione scolastica garantisce il collegamento online in modalità sincrona per tutti gli alunni le cui famiglie richiedano espressamente per i propri figli di adottare la Didattica Digitale Integrata (DDI). Tale scelta è esercitata una sola volta e per l’intero periodo di vigenza di detta Ordinanza dal 25 Gennaio al 06 Febbraio 2021.
INDICAZIONI OPERATIVE:
1)Le famiglie che lo riterranno opportuno, nel rispetto della normativa di cui sopra, potranno fare richiesta di attivazione della DDI per la settimana dal 25 al 30 Gennaio e per la settimana dal 01 al 06 Febbraio compilando, entro le ore 23.00 di DOMENICA 24 GENNAIO 2021, il modulo alseguente link:
https://forms.gle/vpfvcrmHoVPFquFc8
2)L’attivazione del collegamento per effettuare la DDI da parte dei docenti avverrà solo dopo aver acquisito la richiesta da parte delle famiglie interessate.
3)Si puntualizza inoltre che, per tutta la durata delle attività didattiche in presenza, si dovrà continuare a mettere accuratamente in atto tutte le norme di sicurezza da protocollo:distanziamento fisico di almeno 1 metro; igienizzazione frequente delle mani; aerazione ripetuta degli ambienti; uso obbligatorio della mascherina sia fuori che all’interno della classe (art.2 DPCM 03 Novembre 2020).
Si confida in una fattiva collaborazione da parte di tutti e si porgono cordiali saluti.
F.to Il Dirigente Scolastico
Prof. Girolamo D’Errico
Firma autografa omessa
ai sensidell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993
Allegati:
Scarica questo file (Circolare 23 gennaio Carovigno.pdf)Circolare 23 gennaio Carovigno.pdf [ ] 1237 kB

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

ORDINANZA REGIONALE N. 1 DEL 05 GENNAIO 2021

Come specificato dal punto 2 dell’Ordinanza in oggetto, le attività didattiche in presenza saranno garantite per tutti gli alunni le cui famiglie espressamente la richiedano per i propri figli. Tale scelta è esercitata una sola volta e per l’intero periodo di vigenza della detta Ordinanza, dal 7 al 15 Gennaio 2021.
A tal fine si allega alla presente il modello di richiesta che le famiglie potranno utilizzare e che avranno cura di far pervenire a scuola, entro le ore 9.00 di venerdì 8 Gennaio 2021, o brevi manu, attraverso i propri figli che consegneranno ai docenti della classe, oppure inviando con mail all’indirizzo [email protected].
Per gli alunni di cui non perverrà espressa richiesta della frequenza in presenza, le attività didattiche saranno svolte in modalità digitale integrata secondo il Piano DDI e nel rispetto dei necessari tempi organizzativi scolastici.
Sarà garantita l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, assicurando la possibilità di frequentare le attività didattiche in presenza.
In continuità, rimangono confermati orari e modalità organizzative di attuazione delle lezioni in presenza del periodo antecedente le vacanze natalizie.

F.to Il Dirigente Scolastico
Prof. Girolamo D’ Errico
Firma autografa omessa
ai sensi dell’art. 3del D. Lgs. N.39/1993

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

EMERGENZA COVID 19 – DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ATTIVITÀ DIDATTICHE ai sensi del DPCM 3 Novembre 2020 e Ordinanza Regione Puglia n. 413 del 6 Novembre 2020 – CHIARIMENTI ASSENZE

Ai DOCENTI
della Scuola PRIMARIA e SECONDARIA di 1°grado
Alle FAMIGLIE degli alunni
della Scuola PRIMARIA e SECONDARIA di 1°grado

In riferimento alla nota n.3 della circolare 25, emanata il giorno 8 novembre scorso, si informano le SS.LL. che le assenze delle attività antimeridiane (in presenza) devono essere necessariamente riportate sul registro elettronico in quanto indispensabili per un eventuale tracciamento dell’autorità sanitaria(ASL).
Si precisa, inoltre, che le assenze di cui sopra, sempre in coerenza con il dettato del DPCM 3/11/2020 integrato dall’art.3 della Ordinanza 413 del Presidente della Regione Puglia, sono da considerarsi giustificate solo per gli alunni in quarantena o in isolamento fiduciario, nonchè per gli studenti che hanno formalizzato, attraverso il modulo di cui al punto 4 delle indicazioni operative della circolare 25, la richiesta di DDI nelle more della necessaria implementazione tecnologica.
Si chiarisce, infine, che tutte le assenze dovute a “motivi di salute” che richiedono una certificazione medica per il rientro a scuola devono continuare ad essere giustificate con la procedura prevista dalla norma.

F.to Il Dirigente Scolastico
Prof. Girolamo D’Errico
Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

EMERGENZA COVID 19 – DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ATTIVITÀ DIDATTICHE ai sensi del DPCM 3 Novembre 2020 e Ordinanza Regione Puglia n. 413 del 6 Novembre 2020

Ai sensi dell’art. 1 dell’Ordinanza in oggetto, richiamante l’osservanza applicativa del DPCM 3 Novembre 2020, a partire da LUNEDÌ 9 Novembre fino a data da destinarsi, le attività didattiche riprenderanno con modalità in PRESENZA, nel rispetto dei quadri-orario provvisori/di emergenza, con unità orarie da 50’, in vigore prima del 30 Ottobre u.s. Tale assetto transitorio sarà funzionale al compimento della ulteriore rivisitazione organizzativa che dovrà contemplare il rispetto della normativa unitamente alla tutela della salute e dei fabbisogni dell’utenza e, parimenti, alla tutela della salute e del lavoro del personale scolastico tutto; inoltre consentirà la predisposizione e messa in atto, in ambito scolastico, di quanto utile alla rilevazione delle esigenze delle famiglie e all’avvio della DDI secondo le pervenute nuove indicazioni. A tal fine, sempre in riferimento ai punti 1, 2 e 3 della suddetta Ordinanza n. 413 del 6/11/2020, è opportuno fare le seguenti precisazioni:

a) la regione Puglia, alla luce dei dati relativi all’andamento dei contagi da SARS-COV-2, attualmente è collocata in zona “ ARANCIONE”, pertanto non è al momento in lockdown;

b) la DDI, in quanto integrata, prevede necessariamente momenti in presenza e momenti a distanza (fondati sul digitale in modalità sincrona ed asincrona);

c) la DDI diventa unico strumento di espletamento del servizio scolastico (esclusivamente su piattaforme digitali) solo a seguito di eventuali nuove situazioni di lockdown. In quest’ultimo caso dovranno prevedersi le quote orarie settimanali minime di lezione per la classe e per i docenti, così come previsto dalle linee guida sulla DDI ( all. A del D.M. 89 del 7 agosto 2020);

d) l’istituto IC Carovigno, in quanto non in lockdown, è tenuto ad erogare la DDI, anche in forma mista, come attività complementare a quella in presenza per tutto il periodo di emergenza indicato nella Ordinanza 413, agli studenti, ai gruppi classe o alle classi poste in quarantena o in isolamento fiduciario, nonché agli studenti le cui famiglie ne facciano motivata richiesta previa la necessaria implementazione tecnologica.

INDICAZIONI OPERATIVE

Nell’ottica del bilanciamento tra diritto alla salute e diritto allo studio, sempre a salvaguardia degli studenti e del personale scolastico, si rammenta che:

1) per tutta la durata delle attività didattiche dovranno accuratamente essere messe in atto le norme di sicurezza da protocollo : distanziamento fisico di 1 metro, igienizzazione frequente delle mani, areazione ripetuta degli ambienti e uso obbligatorio della mascherina sia fuori che all’interno della classe (art. 2 DPCM 3 Novembre 2020);

2) lo strumento di comunicazione ufficiale è la bacheca del registro elettronico (R.E.);

3) la frequenza antimeridiana, in questa fase provvisoria/di emergenza, non è da intendersi obbligatoria ma come opportunità previa condivisione con la famiglia;

4) le famiglie che lo riterranno opportuno, nel rispetto della normativa di cui sopra, potranno fare motivata richiesta di attivazione della DDI compilando, entro le ore 20.00 di mercoledì 11 novembre, il modulo al seguente link: https://forms.gle/TUVs9Mw8AW6HJ66w7 ;

5) la Didattica Digitale Integrata mista, per la classe di riferimento, deve intendersi

a) come attività antimeridiana in presenza con possibilità di utilizzo della piattaforma digitale Google Educational (Meet) per gli alunni in quarantena o in isolamento fiduciario con device e/o connettività del docente o della scuola se la rete lo permette;

b) come attività pomeridiana a distanza (on line in modalità sincrona o asincrona) con possibilità di utilizzo della piattaforma digitale Google Educational (Meet/Classroom) per tutti gli alunni della classe con device e/o connettività del docente.

La presente circolare annulla la precedente circolare dello scrivente n.24 del 03/11/202 prot. n. 6283. In uno scenario emergenziale di vita così complesso e rapidamente mutevole, si invitano le SS.LL. ad una paziente collaborazione, ad attendere e confidare esclusivamente nelle disposizioni ufficiali diramate con circolari dallo scrivente o tramite eventuali autorizzate informative ufficiose dei collaboratori. “ Quanto sta accadendo, che non lascia immune nemmeno la nostra comunità scolastica, impone a tutti di osservare, per noi e per gli altri, soprattutto per i più fragili ed indifesi i quali non hanno altri mezzi per proteggersi se non la correttezza del comportamento di altri più capaci, consapevoli ed attrezzati. Pertanto torno a chiedere con forza di mantenere la distanza di sicurezza, di ridurre al massimo possibile le uscite esterne, di avere perciò comportamenti responsabili, come, soprattutto, indossare in maniera corretta le mascherine, sempre e comunque. Ognuno è chiamato per la sua parte a fare qualcosa, lo sforzo di ognuno con lo sforzo di tutti, aiuterà a limitare i danni e faciliterà la gestione della pandemia da parte delle istituzioni sanitarie, deputate a farlo. Da noi dipende anche la salute di quelli che sono incappati nel virus o soffrono di altre patologie e che attendono, con difficoltà ed a volte con impossibilità di risposta, l’aiuto dal sistema sanitario, ingolfato ed chiaramente al collasso.

” Insieme, solo insieme, ce la faremo.

Grazie.

F.to Il Dirigente Scolastico Prof. Girolamo D’Errico Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Allegati:
Scarica questo file (1 CIRCOLARE N.25 - O.Reg. 413- DPCM 3 Novembre .pdf)1 CIRCOLARE N.25 – O.Reg. 413- DPCM 3 Novembre .pdf [ ] 603 kB

AVVISO IMPORTANTE

In attuazione dell’Ordinanza Regionale n. 413 del 6 Novembre 2020, si comunica che le lezioni, nella scuola Primaria e nella SSIG, a partire da Lunedì 9 Novembre, riprenderanno con la stessa provvisoria organizzazione oraria già vigente prima del 30 Ottobre u.s.; le famiglie valuteranno l’opportunità della frequenza dei propri figli. A breve dettagliato comunicato.

Decreto-legge 7 ottobre 2020 n. 125 – Uso delle “mascherine”- Chiarimento M.I

Si riporta di seguito la sintesi della nota n.1813 del 10 ottobre 2020 con la quale il Ministero dell’Istruzione(M.I.) chiarisce le indicazioni relative all’uso delle mascherine contenute nel D.L. N.125 del 7 ottobre 2020:

A)

Gli art. 1e 5 del DL 125 prevedono e prescrivono l’obbligo

1.di avere sempre con sé, dispositivi di protezione delle vie respiratorie( mascherine);

2.di utilizzare le mascherine nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto;

3.di utilizzare le mascherine in tutti i luoghi all’aperto allorché si sia in prossimità di altre persone non conviventi, Restando esclusi dai detti obblighi:

a)i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;

b)i bambini di età inferiore ai sei anni;

c)i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità

B)

Inoltre, in coerenza con il verbale del CTS n. 104 del 31 agosto 2020, si specifica che:

-nell’ambito della scuola primaria, per favorire l’apprendimento e lo sviluppo relazionale, la mascherina può essere rimossa in condizioni di staticità (i.e. bambini seduti al banco) con il rispetto della distanza di almeno un metro (n.d., cd. “rima buccale”, ovvero distanza di un metro tra bocca ebocca) e l’assenza di situazioni che prevedono la possibilità di aerosolizzazione (es. canto).

nella scuola secondaria, anche considerando una trasmissibilità analoga a quella degli adulti, la mascherina potrà essere rimossa in condizioni di staticità con il rispetto della distanza di almeno un metro (n.d. rime buccali), l’assenza di situazioni che prevedono la possibilità di aerosolizzazione (es. canto) e in situazione epidemiologica di bassa circolazione virale come definita dall’autorità sanitaria.

-solo tramite l’utilizzo della mascherina, strumento di prevenzione cardine da adottare, unitamente alla garanzia di periodici e frequenti ricambi d’aria, insieme con le consuete norme igieniche, potrà essere consentito lo svolgimento dell’attività didattica in presenza. Le presenti disposizioni integrano quelle precedentemente comunicate, incluse quelle relativa all’ordinanza n. 374 della Regione Puglia del 3 ottobre scorso.

F.to Il Dirigente Scolastico

Prof. Girolamo D’Errico

Firma autografa omessa

ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Emergenza da Covid-19_ PUBBLICAZIONE ELENCHI CLASSI PRIME PRIMARIA

Si informano i Sigg. Genitori che gli elenchi delle classi prime della scuola primaria saranno resi disponibili, presso i rispettivi plessi, per la presa visione martedì 29 settembre dalle ore 9,00 alle ore 11,00. A tal fine si precisa quanto segue:

a)la visione dei suddetti elenchi sarà possibile solo nel rispetto delle norme di sicurezza (distanziamento fisico e mascherina indossata);

b)non sarà possibile procedere a richieste di cambio o altro prima dell’inizio delle lezioni fissato per il 30 settembre 2020;

c)eventuali richieste di cambio classe, sezione e/o plesso potranno essere prese in considerazione solo se, di comune accordo, sarà possibile effettuare lo scambio alla pari.

L’ingresso degli alunni sarà scaglionato nel tempo e nello spazio secondo i protocolli di accoglienza messi a punto per ogni ordine di scuola e per ogni plesso nonché resi pubblici.

F.to Il Dirigente Scolastico

Prof. Girolamo D’Errico

Firma autografa omessa ai sensi

dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Allegati:
Scarica questo file (Circolare n.11 COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE scuola primaria.pdf)Circolare n.11 COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE scuola primaria.pdf

AVVIO ANNO SCOLASTICO 2020/2021: NUOVI PIANI INIZIALI DI ACCOGLIENZA A SEGUITO ORDINANZA DEL SINDACO DI CAROVIGNO N. 126 DEL 23/09/2020

SCUOLA PRIMARIA:

-Plesso “N. Brandi”: 20-21 Aggiornamento Piano di Accoglienza BRANDI

-Plesso “F. Lanzillotti”: 20-21 Aggiornamento Piano di Accoglienza LANZILLOTTI

20-21 SINTESI ORARI differenziati PRIMARIA(1)

SCUOLE DELL’INFANZIA: accoglienza scuola infanzia aggiornata

SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO: Piano accoglienza scuola sec_ aggiornato

AVVISO ALLE FAMIGLIE E AI DOCENTI

Si informano le SS.VV. che le mascherine chirurgiche verranno fornite dalla Scuola nei limiti delle quantità disponibili.

F.to Il Dirigente Scolastico

Prof. Girolamo D’Errico

Firma autografa omessa ai sensi

DIFFERIMENTO INIZIO ANNO SCOLASTICO SUL TERRITORIO COMUNALE DI CAROVIGNO AL 28 SETTEMBRE 2020

Citazione

Si comunica che, a seguito dell’Ordinanza n. 126 del 23/09/2020 del Sindaco di Carovigno, l’inizio delle attività didattiche per tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo Carovigno è differito al 28/09/2020. In allegato l’ordinanza.

Al più presto, entro la giornata di domani, saranno pubblicati i nuovi piani di accoglienza aggiornati con le nuove date.

Allegato:ord_00126_23-09-2020

AVVIO ANNO SCOLASTICO 2020/2021: PIANI INIZIALI DI ACCOGLIENZA

 Posted on

SCUOLA PRIMARIA:

-Plesso “N. Brandi”: 20-21 BRANDI piano iniziale di accoglienza

-Plesso “F. Lanzillotti”: 20-21 LANZILLOTTI piano iniziale di accoglienza

SINTESI ORARI DIFFERENZIATI PRIMARIA

SCUOLE DELL’INFANZIA: accoglienza scuola infanzia

SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO: PIANO ACCOGLIENZA Scuola Sec Cavallo-Morelli

 XXXXXXXXXXXXXXXXXX

DECRETO DIRIGENZIALE DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 DEL 31/08/2020

In allegato il file del decreto con tutte le informazioni.  Allegati:

Scarica questo file (decreto Dirigenziale disposizioni Anti-Covid 31-08-2020.pdf)decreto Dirigenziale disposizioni Anti-Covid 31-08-2020.pdf


AVVISO ALLE FAMIGLIE

Si  informano le SS VV che in data 31 agosto il Consiglio  di Istituto si riunirà per discutere e definire aspetti legati alla riapertura dei vari  plessi  di scuola. Pertanto, successivamente sarà pubblicato un avviso contenente le modalità e le direttive necessarie a garantire le condizioni di sicurezza, secondo quanto prescritto dal Rapporto ISS Covid-19 e le successive indicazioni ministeriali.

Le famiglie, quindi, saranno  prontamente avvisate tramite i Rappresentanti  di  Classe e il sito istituzionale.

Si confida nella consueta collaborazione di tutti per garantire quanto abbiamo  di più prezioso, la salute nostra e dei nostri figli.

GRAZIE

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Maria PELLEGRINI

Misure per la prevenzione della diffusione del virus Covid-19

In riferimento all’oggetto, si ribadiscono le disposizioni già precedentemente diffuse dal Dirigente Scolastico:
– al fine di evitare assembramenti, l’ingresso è consentito solo previo appuntamento e muniti di mascherina;
– il collaboratore delegato alla sorveglianza del portone di ingresso deve misurare la temperatura e far compilare il modulo per l’autocertificazione;
– il collaboratore dovrà, inoltre, invitare ad utilizzare il gel disinfettante.
Si evidenzia, pertanto, che il rispetto di tali disposizioni costituisce il presupposto fondamentale per preservare la salute di tutti.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Maria PELLEGRINI

Allegato:misure contenimento Covid

PARERE COMITATO TECNICO SCIENTIFICO RIAPERTURA SCUOLE

Si trasmette in allegato lo stralcio del parere del CTS per la riapertura delle scuole in sicurezza.

Allegato: Verbale Comitato Tecnico Scientifico