EMERGENZA COVID 19 – E ATTIVITÀ DI DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA – ORDINANZA REGIONALE N. 56 DEL 20 FEBBRAIO 2021.

 In attuazione delle disposizioni cui al DPCM 89/2020 e dell’Ordinanza n.56 del Presidente della Giunta Regione Puglia del 20/02/2020

PER TUTTI GLI ALUNNI SI DISPONE CHE

dal 22 febbraio e sino a tutto il 5 marzo 2021 tutte le attività didattiche saranno svolte in modalità digitale integrata (DDI). Tuttavia sarà garantita, nei limiti delle deroghe previste dalle norme vigenti – dell’evoluzione del critico quadro epidemiologico, PREVIA FORMALE RICHIESTA, l’attività didattica in PRESENZA SOLO agli alunni con disabilità, con bisogni educativi speciali e a quelli che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata (DDI). Il tutto, purché, complessivamente, non venga superato il limite del 50% della popolazione scolastica per ogni singola classe o sezione d’infanzia.

Pertanto SOLO gli interessati alle deroghe di cui in Premessa (didattica in presenza) sono pregati di compilare, IMPROROGABILMENTE entro le ore 23,59 di domenica 21 febbraio p.v., il seguente modulo google:

https://forms.gle/BdCkDcbX1Qd6Ez7p9

L’organizzazione oraria adottata per tale periodo è di seguito riportata:

INFANZIA

Le attività di didattica a distanza in modalità sincrona saranno concordate con i genitori avendo il bambino necessità di essere supportato sempre da loro durante il collegamento. Le attività concordate non avranno durata superiore ad un’ora al giorno per massimo 3 volte a settimana. La fascia oraria interessata per la DDI andrà dalle ore 10,00 alle ore 11,30.

Le insegnanti comunicheranno di volta in volta l’orario ai genitori.

PRIMARIA e SECONDARIA

Le classi svolgeranno le attività didattiche in modalità digitale integrata (DDI) rispettando lo stesso assetto orario giornaliero in essere fino al 20 febbraio scorso. Per ogni unità oraria, o unità disciplinare, ci saranno almeno 40’ di attività sincrona e il restante tempo in modalità asincrona.

Il Dirigente Scolastico si riserva la facoltà di ammettere in presenza gli alunni interessati non prima della giornata di martedì 23, avendo valutato ogni singola richiesta, e tenuto presente il limite del 50% della popolazione scolastica, in ogni classe o sezione, come previsto dall’ordinanza. Pertanto lunedì 22 febbraio tutta la popolazione scolastica sarà in DDI.

Avendo la seguente richiesta carattere di urgenza, si ringrazia per la collaborazione e per il senso di responsabilità di ciascuno.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Girolamo D’ERRICO

Firma autografa omessa

Ai sensi dell’art. 3 D.Lgs n. 39/1993